Blog

Ricorre il 553° anniversario della conclusione della stampa del De Civitate Dei di Sant’Agostino a Subiaco

Era il 12 Giugno 1467 e a lavorare all’impresa erano stati Conrad Sweynheym e Arnold Pannartz.Non c’è migliore occasione di questa per presentare questo video realizzato all’interno del progetto Polonsky, la cui fase relativa alla nostra Biblioteca si è da poco conclusa.LaBiblioteca di Santa Scolastica una delle Biblioteche statali annesse a Monumenti Nazionali pertinenti al Ministero per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo, ha partecipato attivamente al progetto di digitalizzazione degli incunaboli e del loro materiale complementare, finanziato da Polonsky Foundation e coordinato dalla Biblioteca Nazionale Centrale di Roma dal Consortium of European Research Libraries. Il progetto contempla non solo la digitalizzazione degli esemplari ma anche delle copie tipografiche dei cataloghi storici, dei dei documenti d’archivio al fine di ampliare la ricerca sotto diversi punti di vista e provvedendo al restauro conservativo di 15 esemplari del nostro fondo. E’ stato poi realizzato questo video che mostra in relazione all’esperienza dei due stampatori Sweynheym e Pannartz l’elaborazione del protoincunabolo del De Civitate Dei di Sant’Agostino a partire dal manoscritto tipografico che reca i segni del lavoro della prima tipografia organizzata in Italia, resi evidenti attraverso una grafica essenziale ed elegante. il pregevole materiale digitale e testuale è disponibile in una specifica sezione del sito della BCNR evidenzia il ruolo della comunità monastica sublacense nella trasmissione del sapere e nell’avvio dell’arte tipografica in Italia attraverso video , testi e bibliografia di approfondimento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

BIBLIOTECA DI SANTA SCOLASTICA - P.IVA 86002730587
Creazione Siti WebRealizzazione Siti Web Roma